Browsing the fratelli category...


tantissimo!

DCIM100MEDIADJI_0087.JPG





mi cambiate proprio il ritmo del cuore!

 







forza!

 



ci sono cose da dire ai figli, come ad esempio che il fallimento é una grande possibilità.

Perchè si cade, ma ci si rialza. Da questo si deve imparare. Non da altro.

Cari William e Jacopo, se piangerete non sarete femminucce, cara Selvaggia se giochi alla lotta o fai le boccacce non sei un maschiaccio!

Il tempo che passerete ad annoiarvi è tempo buono per voi, avrete pensieri spaventosi a volte, non preoccupatevi.

Il giorno del matrimonio non sarà il più bello della vostra vita, ci saranno giorni si e giorni no, belli e brutti ma avranno tutti lo stesso valore.

Dovrete imparare a saper stare, e basta. Il dolore si supera, sempre!

Will e Jaco, non sarete dei principi azzurri, non dovrete salvare nessuno, ne Selvy sarà una principessa, non sarà salvata da nessuno. Dovrete contare solo sulle vostre forze, imparete che c’è tempo fino a che questo non si esaurisca del tutto.

Ma ve ne accorgerete tardi di questo.

La vita non è una lotta, non ci saranno ne vinti ne sconfitti.

Dovrete imparare a gestire emozioni e sentimenti, belli e brutti, imparete a riconoscerli e far di loro una forza e non un punto debole.

Mamma e papà non sempre saranno un porto sicuro, e non sempre riusciranno a illuminare il vostro cammino, ma faranno di tutto per far luce nella vostra vita.

E’ normale stare male a volte, la sofferenza vi spingerà a migliorarvi e a stare meglio, prima o poi passa.

Non importa se tutti i vostri desideri non si realizzeranno, siate felici comunque, e impegnatevi perchè essi si realizzino.

Vi sposerete o meno, farete figli o no, potrete esser felici e realizzati comunque.

Il mondo ha bisogno del vostro impegno per diventare migliore.

Potrete esser quello che volete, ma non a tutti i costi , fatelo solo per voi stessi.

Il perdono esiste, e non è una sconfitta. Si può cedere ogni tanto pre procedere comunque assieme.

Potrete andare lontano, molto lontano, dove non vi vedrò più, ma io sarò li quando vorrete tornare indietro.

Papà.



ne rimarrà soltanto uno !





evviva !